Passeggiata da Ciardes lungo la roggia a Castel Juval

Lungo un antico canale d’irrigazione, il sentiero porta fino a Castel Juval vicino a Naturno.

Si tratta di uno dei più suggestivi “Waalwege” in Val Venosta: Si sta parlando di un insieme di rogge che rappresentano un antico sistema d’irrigazione utilizzato dai contadini per far giungere ai campi dell’arida Val Venosta l’acqua necessaria per le coltivazioni. Menzionati per la prima volta intorno al 1200, i canali sono costeggiati da sentieri che regalano magnifici scorci panoramici.

La nostra escursione parte da Ciardes in Val Venosta. Da qui si segue per c.a 30 il sentiero con il nr. 1A che corrisponde alla via d’accesso dei masi. Dopodichè si incrocia anche già la prima roggia, la “Schnalser Waalweg”. Da qui però si prosegue per il sentiero nr. 3 che porta attraverso all’ombra degli alberi verso est sui pendii della Val Venosta. Il sentiero finisce poco sotto Castel Juval, presso il quale consigliamo una visita. All’interno delle mura antica si trova un splendido ambiente ricreato dal famoso scalatore estremo Reinhold Messner.

Per il ritorno si prosegue dal Sonnehof per il sentiero nr. 1, il quale da Stava porta su una comoda strada lastricata verso la roggia “Stabener Waalweg”. Infine si prosegue sempre per questo sentiero che vi porta direttamente al punto di partenza a Ciardes.

Durata: 2 - 2,5 h
Dislivello: Salita 310 m, Discesa 310 m
Altitudine: 627 - 835 m.ü.d.M.
Ristoro: Sonnenhof, Schlosswirt
Grado di difficoltà: medio
Sentieri: 1A, 3, 1
Informazioni importanti: adatto anche a un’escursione con tutta la famiglia!
Ulteriori informazioni: +39 0471 631264

Alloggi consigliati

  1. Hotel Golserhof
    Hotel

    Hotel Golserhof

  2. Activ Resort Bamboo
    Hotel

    Activ Resort Bamboo

  3. Design Hotel Tyrol
    Hotel

    Design Hotel Tyrol

  4. Hotel Avidea
    Hotel

    Hotel Avidea

  5. Hotel Petra
    Hotel

    Hotel Petra

  6. Hotel Hirzer
    Hotel

    Hotel Hirzer

Suggerimenti ed ulteriori informazioni