RS hohe gaisl und pragser dolomiten winter plaetzwiese
RS hohe gaisl und pragser dolomiten winter plaetzwiese

Dolomiti di Braies

Il Lago di Braies, l’altipiano di Prato Piazza e il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies sono i posti piú particolari della catena montuosa.

Le Dolomiti di Braies (Pragser Dolomiten), un sottogruppo delle Dolomiti, si trovano intorno all’omonima Val di Braies, una valle laterale della Val Pusteria. La catena montuosa è limitata dalla Val Pusteria a nord, la Val Badia nel sud-ovest e la Val di Landro a est. Quest’ultima divide le Dolomiti di Sesto con le famose Tre Cime di Lavaredo dalle Dolomiti di Braies.

Gran parte delle Dolomiti di Braies fanno parte del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies. Qui troviamo il noto Lago di Braies, un lago difronte ad un paesggio montano mozzafiato, così come l’altipiano di Prato Piazza. Entrambi sono destinazioni popolari e punti di partenza per numerose passeggiate ed escursioni sulle cime circostanti. La vetta più alta è la Croda Rossa d’Ampezzo (3.146 m s.l.m.), conosciuta tra gli arrampicatori come il tremila più esigente delle Dolomiti.

Altre vette sono il Picco di Vallandro (2.839 m s.l.m.), la Croda del Becco (2.810 m s.l.m.), il Monte Sella di Senes (2.787 m s.l.m.), la Crepe di Val Chiara (2.711 m s.l.m.) ed il Piz da Peres (2.507 m s.l.m.), un popolare monte panoramico. Anche il Plan de Corones (2.275 m s.l.m.), una nota area sciistica ed escursionistica, si trova nelle Dolomiti di Braies.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni