Lago di Zoccolo

In Val d’Ultimo, tra i paesi di Santa Valburga e Pracupola c’è un’amata meta per le gite estive.

Tra i sei laghi artificiali della Val d’Ultimo, il Lago di Zoccolo è il più grande e serve anche a proteggere dalle alluvioni. È lungo circa 3 km e si sviluppa dalla sua diga percorribile a piedi dal paese di Santa Valburga fino al campo d’atterraggio per parapendio a Pracupola, dall’altra parte del lago. Questa sponda del lago in autunno ospita il famoso Mercato di Pracupola ed il tradizionale mercato delle pecore che ha luogo dopo la transumanza. In questa occasione si da anche il via ufficiale alle “Settimane dell’agnello” della Val d’Ultimo.

La centrale idroelettrica del Lago di Zoccolo è stata costruita tra il 1957 e il 1963, due edifici ritenuti tra i masi più belli dei dintorni furono inondati. Oggi il lago, durante i caldi mesi estivi, è un’amata meta per fare il bagno, anche se l’acqua è molto fresca. Dalla diga lunga 516,35 metri partono diversi sentieri escursionistici, come il sentiero “Ultner Talweg”, lo storico sentiero “Karrenweg” oppure l’escursione montana fino alla Malga Holzschlag (non in attività) e fino alla Malga Spitzner a 1.833 m s.l.m.

Il sentiero attorno al lago porta in circa un’ora dalla diga a Pracupola. Qui si trova anche l’Oasi Kneipp, un percorso con un laghetto, vasche per l’idroterapia e oasi per rilassarsi. Vi attende un totale di 5 impianti basati sui 5 pilastri terapeutici di Sebastian Kneipp. In inverno invece presso il Lago di Zoccolo si sviluppa un bel percorso panoramico per lo sci da fondo che porta fino a S. Geltrude in fondo alla Val d’Ultimo.

Altitudine: 1.141 m s.l.m.
Superficie: 143 ettari
Profondità: max. 63 m
Categoria: lago artificiale

Alloggi consigliati

  1. Hotel Torgglerhof
    Hotel

    Hotel Torgglerhof

  2. Hotel Schneeberg
    Hotel

    Hotel Schneeberg

  3. Silena
    Hotel

    Silena

  4. Hotel Pöder
    Garni

    Hotel Pöder

  5. Residence Karnutsch
    Residence

    Residence Karnutsch

suggerimenti ed ulteriori informazioni