Lago di Gioveretto

Il Lago di Gioveretto è un lago artificiale nel Parco Nazionale dello Stelvio ed un bacino d’acqua alpina.

Nel Gruppo Gioveretto, un crinale montuoso del Gruppo Ortles-Cevedale, a 1.850 m s.l.m. si trova il lago artificiale di Gioveretto (70 ettari). Il lago si trova in fondo alla Val Martello, utilizzato per generare energia (la sua centrale idroelettrica si trova a Lasa in Val Venosta) ed è anche un’amata meta escursionistica durante i mesi estivi.

Una facile passeggiata inizia direttamente presso il ristorante “Zum See” alla fine del Lago di Gioveretto ed in 2 ore di camminata sul sentiero in valle “Marteller Talweg” si arriva alla diga di sbarramento e ritorno. Tabelle informative raccontano del Parco Nazionale dello Stelvio, circondato da maestose montagne ed i loro ghiacciai. Si possono ammirare la Vedretta del Cevedale e la Vedretta del Forcola, il Monte Cevedale e la Cima Venezia, tutte superano i 3000 m s.l.m. Presso il lago inoltre inizia una bella escursione che in circa 5 ore porta sulla Cima Rossa di Martello (3.033 m s.l.m.).

Il lago è attraversato dal Rio Plima, un rio del Parco Nazionale dello Stelvio che sfocia nel fiume Adige. Affluenti sono il Rio Rosim, il Rio Soy ed il Rio Flim. Nel 1987 a causa delle forti piogge la diga del Lago di Gioveretto (Zufrittsee, in tedesco) venne aperta e 16 case furono innondate.

Altitudine: 1.850 m s.l.m.
Superficie: 70 ettari
Profondità: max. 80 m
Categoria: lago artificiale, lago alpino

Alloggi consigliati

  1. Erlebnishotel Engel
    Hotel

    Erlebnishotel Engel

  2. Hotel Schneeberg
    Hotel

    Hotel Schneeberg

  3. Silena
    Hotel

    Silena

  4. Hotel Torgglerhof
    Hotel

    Hotel Torgglerhof

  5. Hotel Bergfrieden
    Hotel

    Hotel Bergfrieden

suggerimenti ed ulteriori informazioni