Alpi Sarentine

Come un ferro di cavallo, il gruppo montuoso delle Alpi Sarentine avvolge la Val Sarentino nel cuore dell’Alto Adige e può essere esplorato in sette giorni sull’Alta Via “Ferro del Cavallo”.

Alte vette sono presenti solo nella parte settentrionale delle Alpi Sarentine, mentre verso sud il paesaggio tende ad assomigliare ad un altopiano. Ad ovest c’è il Monte Zoccolo, ad est l’Alpe di Villandro e nella parte meridionale l’Altopiano del Renon con il Corno del Renon. Le vette più alte delle Alpi Sarentine, Sarntaler Alpen in tedesco, sono il Corno Bianco (2.705 m s.l.m.), il Corno di Tramin (2.708 m s.l.m.), la Cima di San Cassiano e il Grande Ivigna (entrambi 2.581 m s.l.m.).

I fiumi Adige e Isarco, la Val Passiria nei pressi di Merano e il Passo Giovo fanno da confine per il gruppo montuoso. La strada che porta sul Passo di Pennes collega Vipiteno con Bolzano e divide in due parti le Alpi Sarentine: una parte ad ovest, l’altra ad est. Due particolarità caratteristiche delle Alpi Sarentine sono le Piramidi di Terra come fenomeno naturale sul Renon, e la Chiesetta di Santa Croce di Lazfons, uno dei luoghi di pellegrinaggio più alti dell’Alto Adige (2.311 m s.l.m.).

Con oltre 40.000 ettari, le Alpi Sarentine sarebbero il più grande parco naturale dell’Alto Adige. Fino a quando però tutti i criteri non saranno eseguiti, la zona dovrà aspettare a far parte delle zone protette dell’Alto Adige. Il parco naturale comprenderebbe i comuni di Sarentino, Renon, Avelengo, Verano, Meltina, San Genesio, Racines, Campo di Trens, Fortezza, Varna, Bressanone, Velturno, Chiusa, Villandro e Barbiano.

Vetta più alta: Punta Cervina (2.781 m s.l.m.)
Montagne più importanti: Corno Bianco, Corno di Tramin, Corno del Renon, Cima di San Cassiano, Monte Pascolo, Picco Ivigna
Posizione: Alto Adige (Italia)

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
  1. Picco Ivigna

    Picco Ivigna

    Il Grande Ivigna, chiamato anche Picco Ivigna, or Ifinger, è un notevole massiccio…
  2. Punta Cervina

    Punta Cervina

    La vetta più alta delle Alpi Sarentine è la Punta Cervina, ovvero Hirzer, con ben…
  3. Corno Bianco

    Corno Bianco

    Il Corno Bianco, noto anche come Corno Bianco di Pennes o della Val Sarentino,…
  4. Corno del Renon

    Corno del Renon

    Anche la cima più alta dell’Altipiano del Renon, il Corno del Renon (2.270 m…
  5. Monte di Villandro

    Monte di Villandro

    I declivi del Monte di Villandro (2.509 m s.l.m.) scendono nella Val Sarentino e…

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Waldheim: Escursioni e relax 7=6
    Hotel

    Escursioni e relax 7=6

    Escursioni e relax 7=6

    Anterivo
    da 01/09/19 a 05/10/19
    7 notti da 420 € a persona
  2. Hotel Alpenblick: Una vacanza speciale in montagna
    Hotel

    Una vacanza speciale in montagna

    Una vacanza speciale in montagna

    Sesto - S. Giuseppe
    da 01/09/19 a 15/09/19
    7 notti da 777 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Hotel Tann
    Hotel

    Hotel Tann

  2. Hotel Burggräfler
    Hotel

    Hotel Burggräfler

  3. Hotel Golserhof
    Hotel

    Hotel Golserhof

  4. Hotel Tratterhof
    Hotel

    Hotel Tratterhof

  5. Hotel Sambergerhof
    Hotel

    Hotel Sambergerhof

  6. Hotel Lüsnerhof
    Hotel

    Hotel Lüsnerhof

  7. Naturhotel Rainer
    Hotel

    Naturhotel Rainer

Suggerimenti ed ulteriori informazioni