Tirtlan pusteresi

Farina, sale, uova ed acqua sono gli ingredienti base per l’impasto dei famosissime “Tirtlan”, una specialità tipica pusterese.

I Tirtlan pusteresi vengono ancora oggi serviti in delle occasioni speciali e giorni di festa. Ripieni di ricotta e spinaci o anche i crauti, i Tirtlan vengono serviti spesso assieme ad una zuppa d’orzo, ma spesso vengono mangiati anche come pasto intero.

Questo è piatto è sicuramente uno di quelli più tipici della Val Pusteria. Si tratta di una specie di frittelle rotondo che è riempito, come in origine, di spinaci e ricotta. E gli ingredienti sono semplici e pochi: Solamente farina, sale, uova e acqua servono per l’impasto. Con la pasta fatta, lasciata riposare per un po’, si può poi formare dei fogli rotondi, sottili ca. 15. cm. Su di questi si spalma il ripieno desiderato e lo si copre con un ulteriore foglio di pasta. Infine, si schiacciano i bordi nel modo che il ripieno non possa uscire. Per ultima cosa si deve soltanto friggere i Tirtlan nell’olio.

Oggi i Tirtlan vengono preparati con vari ripieni, come per esempio i crauti, noci, papavero e tanto altro ancora. Ed un nostro consiglio: Provateli semplicemente tutti, ne sarete entusiasti!

Buon appetito!

Alloggi consigliati

  1. Pension Turmchalet
    Pensione

    Pension Turmchalet

  2. Hotel Post - Tolderhof
    Hotel

    Hotel Post - Tolderhof

  3. Hotel Terentnerhof
    Hotel

    Hotel Terentnerhof

  4. Hotel Alpenblick
    Hotel

    Hotel Alpenblick

  5. Falkensteiner Hotel Alpenresidenz Anterselva
    Hotel

    Falkensteiner Hotel Alpenresidenz Anterselva

suggerimenti ed ulteriori informazioni