Castel Coira

Castel Coira in Val Venosta è un edificio che presenta elementi architettonici romanici, gotici e rinascimentali.

Castel Coira (Churburg), uno dei più grandiosi e meglio conservati castelli dell’Alto Adige, s’innalza all’entrata della Val di Mazia sopra Sluderno (Schluderns). Sotto il nome “Curberch”, il castello venne menzionato per la prima volta nel 1259 in un documento del principe-vescovo di Coira, Enrico di Montfort, per quale iniziativa fu anche iniziata la costruzione del castello verso il 1250. Ma già nel 1297 la struttura passò nelle mani dei Signori di Mazia (Matsch). All’inizio del XVI secolo, dopo l’estinzione della famiglia dei Signori di Mazia, il castello passò nelle mani die Conti Trapp, i quali ancora oggi sono in possesso del maestoso castello.

Il nucleo più antico del castello, risalente al periodo romanico, è formato dal mastio, dal palazzo e dal muro di cinta che circonda un ampio cortile interno. Fino al XVI secolo, il castello mantenne il suo aspetto altomedievale, fino a quando la proprietà passò ai Conti Trapp, i quali iniziarono ampi lavori di ristrutturamento e di nuova edificazione. Si aggiunsero quindi alla struttura ulteriori edifici abitativi, bastioni, una cappella, un loggiato e terrazze del giardino in stile gotico. Solo verso la metà del XVI secolo, l’antico castello venne trasformato in una ricca residenza rinascimentale.

Dato che il castello non fu mai distrutto, troviamo oggi all’interno oggetti antichi quasi perfettamente conservati. Notevoli sono per esempio la scultura della Madonna risalente al 1270, le incisioni lapidarie nella cappella come anche il bellissimo porticato dipinto con la volta rinascimentale fatta di marmo di Lasa. Inoltre, all’interno di Castel Coira si trova la più grande armeria del mondo. Nella sala delle armature sono conservate più di 50 armature complete, come anche spade ed altre armi difensive, tutti in un ottimo stato. E come si raggiunge Castel Coira? Dal parcheggio sotto il castello, a Sluderno, un sentiero porta in pochi minuti alla rocca.

Orario d’apertura: dal 20 marzo al 31 ottobre 2019
da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30
solo visite guidate (ogni 15 minuti, durata: ca. 1 ora)
lunedì chiuso, tranne il Lunedì di Pentecoste (10.06.2019)

Ingresso:
Euro 10,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 5 anni
Euro 5,00 (bambini e giovani dai 6 ai 14 anni)
biglietto per famiglie disponibile (Euro 22,00)

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0473 615241, info@churburg.com

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Hotel Das Gerstl
    Hotel

    Hotel Das Gerstl

  2. Erlebnishotel Engel
    Hotel

    Erlebnishotel Engel

  3. Pensione Ortlerblick
    Pensione

    Pensione Ortlerblick

  4. Casa Trauner
    Appartamenti

    Casa Trauner

  5. Falatschhof
    Agriturismo

    Falatschhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni