RS Sexten Gasthof Panorama Ruine Mitterberg
RS Sexten Gasthof Panorama Ruine Mitterberg

Forte Monte di Mezzo

Il Forte Monte di Mezzo e il Forte Haideck formavano insieme lo “Sbarramento di Sesto” in Alta Pusteria.

Il Forte Monte di Mezzo (Festung Mitterberg) sull'omonima collina presso Sesto risale agli anni 1884-89. Due anni prima della sua costruzione fu firmata la Triplice Alleanza tra l'Impero Austro-Ungarico e il Regno d'Italia. Per rafforzare questa unione difensiva, furono costruiti numerosi forti lungo i confini e sui passi, tra cui il Forte Monte di Mezzo sul versante sud e il Forte Haideck sul versante nord di Sesto. L'obiettivo dell'impianto costato 427.000 corone era quello di chiudere la sella del Passo Monte Croce e perciò l'accesso alla Val Pusteria in caso di necessità. I forti erano connessi tramite telefono e telegrafo ottico.

L'estesa recinzione di filo spinato che divideva la valle era chiamato "Sbarramento di Sesto". Mentre Haideck fu distrutto, il Forte Monte di Mezzo è sopravvissuto alla Grande Guerra. La sua funzione di sbarramento con un equipaggio di cinque ufficiali e 177 uomini fu ufficialmente revocata il 12.07.1915. Nei decenni successivi ebbe la funzione di punto d'appoggio strategico e deposito. Oggi il Forte Monte di Mezzo è in possesso della Provincia Autonoma di Bolzano.

È composto da tre piani con corazzatura in granito, ampi locali, postazioni di artiglieria e un bastione difensivo. La vista dal forte arriva fino alla Val Fiscalina, la Croda Rossa e le Tre Cime di Lavaredo. L'associazione Bellum Aquilarum, che ha anche realizzato il Museo all'aperto della Grande Guerra, offre visite guidate. La sua apertura come monumento storico è in pianificazione. E come si raggiunge il forte? Un'escursione ti porta da Moso presso Sesto in 1,5 ore al forte (n. 3A e 13). Anche una strada porta sul Monte di Mezzo, dove si trova un parcheggio.

Avviso

Attuali regole Covid-19:… leggi tutto

Contatti

Ingresso

su richiesta

Ulteriori informazioni

Il forte è accessibile solo durante una visita guidata, ogni giovedì a partire da luglio 2021 (durante l'estate, su prenotazione). Apertura come monumento in fase di progettazione.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni