Archeopark Villanders DSB
Archeopark Villanders DSB

Archeoparc Villandro

L’Archeoparc Villandro si trova a ca. 12 km di distanza, sempre in Valle Isarco, a sud-ovest dell’Archeoparc Velturno.

I reperti archeologici di questo sito, del cosiddetto Plunacker a Villandro, che letteralmente significa Campo Plun, risalgono dal mesolitico fino all'epoca romana, passando per il neolitico e l'età del bronzo, e includono perciò un periodo di ben 7.000 anni. La scoperta del sito avvenne casualmente nel 1976, in seguito di lavori ad impianti e canalizzazioni. Gli edifici, invece, vennero messo in luce dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Bolzano negli anni Ottanta.

Dal 2009, la struttura mostra - su una superficie di 1.600 m² - i resti di quattro edifici romani e medievali, ora coperti e protetti dalle condizioni metereologiche. La relativa mostra permanente si trova invece nell'edificio scolastico dove puoi ammirare diversi oggetti come p.e. anfore romane.

Oggi, Villandro è tra i siti archeologici più importanti dell'intero arco alpino, soprattutto per la sequenza di strati archeologici risalenti a varie fasi del neolitico e riferibili a un vasto insediamento. E come si raggiunge l'Archeoparc Villandro (Archeoparc Villanders)? Si trova al cosiddetto Plunacker, presso il centro del paese e l'Ufficio Informazioni di Villandro.

Contatti

Orari di apertura

L'Archeoparc riaprirà a maggio 2022 per la stagione estiva.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Mitterhofer Hof
    Mitterhofer Hof
    Agriturismo

    Mitterhofer Hof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni