Chiesa e Museo di San Procolo

La Chiesa di San Procolo presso Naturno risale al VII secolo ed è una delle chiese più antiche dell’Alto Adige.

La Chiesa di San Procolo (St. Prokulus Kirchlein) presso Naturno (Naturns), a 12 km di distanza di Merano, è una delle chiese più antiche del primo cristianesimo in Alto Adige. L’edificio sacro venne originariamente eretto tra il 630 e 650 d. C. al posto di una vecchia casa, e dedicata a San Procolo di Verona, un vescovo che sopravisse alle persecuzioni di Diocleziano. La chiesa venne ricostruita ed ampliata diverse volte. Nel XVII secolo invece, quando la peste era entrata anche a Naturno, le vittime vennero seppelliti in grandi fosse comuni nei pressi della Chiesa di San Procolo.

All’interno della Chiesa di San Procolo si trovano affreschi del periodo precarolingio, che rappresentano probabilmente il più antico ciclo di affreschi di tutta l’area linguistica tedesca, come anche degli affreschi gotici del XIV secolo. Scopriti nel 1912, vennero portati alla luce nel 1923-24, durante dei lavori di restauro. Ancora al giorno d’oggi, l’età esatta degli affreschi precarolingi è sconosciuta, ma si presume che risalgano ad un perdiodo che va dal VII al X secolo d. C. L’affresco più famoso rappresenta un uomo su un altalena, probabilmente San Procolo. Insolito per una chiesa invece, è la raffigurazione di un cane con una mandria di mucche.

A pochi passi dalla chiesa stessa si trova inoltre il Museo di Procolo, il quale è stato inaugurato nel 2006. Il percorso, il quale si trova completamente sotterraneo, racconta di ben 1.500 anni di storia di questo territorio. Quattro stazioni presentano in modo suggestivo le epoche del tardo antico, del primo medioevo, del gotico e del periodo della peste. Anche gli affreschi gotici della chiesetta vicina vengono debitamente presentati all’interno del percorso museale. E come si raggiunge la chiesa ed il museo? In mezzo alle due strutture, separate solo da una stradina, si trova un parcheggio. Dal centro di Naturno invece, sono raggiungibili in una camminata di pochi minuti.

Orario d’apertura - chiesa: dal 2 aprile al 3 novembre 2019
02.04. - 15.10.2019:
da martedì a domenica dalle ore 9.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.30
apertura speciale: lunedì, 22.04. e 10.06.2019
16.10. - 03.11.2019:
da martedì a domenica dalle ore 9.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00
visita guidata alle ore 10.00 e 15.00

Ingresso - chiesa:
Euro 6,00 (museo e chiesa)

Ulteriori informazioni - chiesa:
tel. +39 0473 667312 / 348 9203829, prokuluskirche@gmx.net

Orario d’apertura - museo: dal 9 aprile al 31 ottobre 2019
da martedì a venerdì dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30
sabato dalle ore 10.00 alle 12.30
domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30
apertura speciale: lunedì, 22.04. e 10.06.2019

19.05.2019: Giornata Internazionale dei Musei (orario continuato, ingresso libero)
12.10.2019: Giornata del Romanico (orario continuato, ingresso libero)

Ingresso - museo:
Euro 4,50 (adulti), gratuito per bambini sotto i 10 anni
Euro 2,50 (bambini e ragazzi dai 10 ai 18 anni, studenti)
biglietto per famiglie disponibile
gratuito con la Museumcard o museumobil Card

Ulteriori informazioni - museo:
tel. +39 0473 673139, info@prokulus.org

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Preidlhof
    Hotel

    Preidlhof

  2. Sonnen Resort
    Hotel

    Sonnen Resort

  3. Residence Tyrol
    Hotel

    Residence Tyrol

  4. Prokulus
    Hotel

    Prokulus

  5. Boutique-Hotel Belvedere
    Hotel

    Boutique-Hotel Belvedere

Suggerimenti ed ulteriori informazioni