RS mausoleum erzherzog johann schenna und kirche
RS mausoleum erzherzog johann schenna und kirche

Mausoleo di Giovanni d’Asburgo-Lorena

A Scena, nei pressi della Parrocchiale di Santa Maria Assunta, si erge una singolare cappella funeraria neogotica.

Alle pendici della collina parrocchiale di Scena troneggia uno dei monumenti sacri neogotici più belli del XIX secolo: il Mausoleo, in cui riposano l'Arciduca Giovanni d'Asburgo-Lorena e la sua famiglia. L'edificio fu eretto, slanciato verso l'alto - secondo il progetto dell'architetto viennese Moritz Wappler - da rinomati artisti di Innsbruck e Verona. Per realizzarlo, furono utilizzati pietra di arenaria rossa e granito del Monte Ivigna, la cima che sovrasta Scena. Il 24 giugno 1869 il "principe della Stiria", l'Arciduca Giovanni Battista Giuseppe Fabiano Sebastiano d'Austria, importante Asburgo che fu promotore della modernizzazione dell'industria, dell'agricoltura e del sistema ferroviario, trovò eterno riposo a Scena.

Era deceduto 10 anni prima per una polmonite ed era stato tumulato nel Mausoleo di Graz. Un anno dopo la sua morte il figlio, Franz conte di Merano, avviò i lavori di costruzione del Mausoleo (Mausoleum Erzherzog Johann): esso fu realizzato nel cimitero della parrocchiale come Cappella di Giovanni Battista. Nove anni dopo, l'opera era terminata. L'Arciduca fu trasferito qui da Graz e ora riposa molto vicino a Castel Scena, che acquistò nel 1844 ed è visitabile.

All'interno dell'edificio, luminoso e colorato, dalle slanciate bifore, è possibile ammirare un altare a tabernacolo neogotico e una vetrata raffigurante i santi patroni della famiglia: San Francesco, San Giovanni Battista e Sant'Anna. Nella cappella sotterranea della cripta, dalle pesanti volte a crociera, si trovano il sepolcro marmoreo dell'Arciduca Giovanni e di sua moglie Anna, contessa di Merano. Vicino, in due ulteriori sepolcri, riposano rispettivamente Franz conte di Merano e la sua consorte Theresa contessa di Lamberg. E come si raggiunge il Mausoleo? Esso dispone di un parcheggio, ma Scena è facilmente raggiungibile anche con l'autobus (p.es. con la linea 231 da Merano).

L'accesso potrebbe al momento essere soggetto a determinate limitazioni.

Contatti

Ingresso

€ 5,00 adulti
€ 5,00 bambini e giovani (sopra i 10 anni)

gratuito per bambini sotto i 10 anni

Ulteriori informazioni

Il mausoleo è accessibile solo durante una visita guidata: dalla primavera fino in autunno (30.03. - 26.10.2021), ogni martedì alle ore 9.30, oppure durante l'escursione storico-culturale a Scena (tel. +39 0473 945669). Visite guidate su richiesta anche al di fuori dell'orario normale.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Pensione Zum Burggräfler
    Pensione Zum Burggräfler
    Pensione

    Pensione Zum Burggräfler

Suggerimenti ed ulteriori informazioni